Spacciatori col reddito di cittadinanza a Ragusa, un arresto e una denuncia

0
16
Fiamme gialle a Catania

Spacciavano droga e si prendevano anche il reddito di cittadinanza. La Guardia di Finanza di Ragusa ha scoperto tutto arrestando una persona e denunciandone un’altra. Sono accusati di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

I due avevano circa grammi 47 di cocaina pronta per essere immessa sul ”mercato” ragusano e risultando formalmente disoccupati godevano dall’anno scorso del beneficio di reddito di cittadinanza.

In particolare, le fiamme gialle della compagnia di Ragusa hanno fermato i vittoriesi S.L. e F.V. a bordo di un’autovettura senza assicurazione e condotta da F.V. risultato, tra l’altro, gravato da provvedimento di sospensione della patente.

I finanzieri sono intervenuti mentre era in atto la cessione, ad un occasionale acquirente, di circa 4 grammi di cocaina contenuta in un involucro termosaldato del valore di 250 euro. La conseguente perquisizione domiciliare eseguita nelle abitazioni dei fermati ha permesso di rinvenire, e sottoporre conseguentemente a sequestro, altri 43 grammi di cocaina, nascosti da S.L. all’interno di un “beauty case” all’interno di una cesta per la biancheria e 550 euro in contanti, ritenuti provento dello spaccio della droga. Sempre in casa sono state recuperate 48 pasticche di sostanza utilizzata per il taglio della cocaina, un bilancino di precisione e attrezzatura per il confezionamento.