Sparatoria allo Zen, ferito un giovane 27enne con precedenti penali

0
83
sparatoria allo Zen

Sparatoria allo Zen di Palermo. Un giovane di 27 anni, Vincenzo Selvaggio, è stato raggiunto da quattro colpi di pistola, tre alla gambe e uno al torace. Immediatamente soccorso, è stato accompagnato da alcuni familiari a Villa Sofia, dove si trova ricoverato in prognosi riservata. Non sarebbe, comunque, in pericolo di vita.

Sul posto in via Fausto Coppi si è recata la sezione investigazioni scientifiche dei carabinieri di Palermo per i rilievi. Ancora avvolto nel mistero il movente della sparatoria. Sulla vicenda indagano i militari della Compagnia di San Lorenzo.

Vincenzo Selvaggio, già indagato per spaccio di droga, è stato ferito con tre colpi alle gambe e uno all’addome. Secondo una prima ricostruzione i colpi sarebbero partiti da una pistola calibro 9. I carabinieri di San Lorenzo diretti dal comandante Andrea Senes, stanno sentendo amici e parenti della vittima per cercare di ricostruire il movente dell’aggressione. I militari hanno eseguito anche controlli allo Zen nei pressi della chiesa dove sarebbe stato trovato Selvaggio. Si cerca di capire se la sparatoria sia avvenuta lì o altrove.