Strage di Capaci, su Rai1 “Palermo chiama Italia” e impegno anche per Rai radio

0
45

Torna su Rai 1, domani, alle 10, lo speciale di Unomattina Palermo Chiama Italia, la diretta tv in collaborazione tra Rai1 e Tg1 dall’Aula bunker del Carcere dell’Ucciardone di Palermo, condotta da Emma D’Aquino e Franco Di Mare, in occasione del XXVII anniversario della strage di Capaci e via D’Amelio e al centro della “Settimana della legalità”.

Attraverso testimonianze, dibattiti e reportage, la diretta vedrà la partecipazione delle più alte cariche politiche e istituzionali, a coronamento di una campagna di sensibilizzazione nelle scuole promossa dalla Fondazione Falcone e dal ministero della Pubblica istruzione sui temi della legalità e della lotta alla criminalità organizzata.

Rai Radio: Impegno a 360° per la giornata della legalità

Imponente l’impegno delle emittenti radiofoniche della Rai per la Giornata della Legalità, quella che ricorderà le stragi di mafia di Via d’Amelio e di Capaci. Radio1 sarà a bordo della Nave della legalità che da anni dá il via alle celebrazioni. La partenza, la navigazione e l’arrivo nel porto di Palermo saranno raccontate attraverso le voci dei ragazzi presenti.

Mentre se ne parlerà in molti dei programmi della rete tra cui Radio anch’io, condotto da Giorgio Zanchini, Radio1 giorno per giorno, Viva voce, Centocittà e Zapping a cui si aggiungeranno i servizi giornalistici all’interno delle diverse edizioni dei Gr. Giovedì, Rai Radio2, proporrà agli ascoltatori una puntata monotematica di Caterpillar e ricorderà le stragi durante i programmi del day time mentre Radio3 aprirà i microfoni di Tutta la città ne parla, Fahrenheit e Radio3 suite.