Sulla pista ciclabile via Villafranca, Catania: “Aspettare che finiscano lavori”

0
72

“A tutti quelli che, che in questi giorni, si stanno esprimendo sulla pista ciclabile in fase di realizzazione, chiederei di aspettare almeno che l’intervento sia completo – segnaletica, dissuasori, cicloparcheggi – prima di esprimere giudizi definitivi”. Lo scrive nella sua pagina Facebook l’assessore all’ambiente e alla mobilità del comune di Palermo Giusto Catania, con riferimento alla realizzazione della nuova pista ciclabile di 4 km., che collegherà via Principe di Villafranca a via Strasburgo. Sarà la ciclopolitana di Palermo con pista biderezionale e protetta da cordoli.

“Riuscite ad avere ancora qualche settimana di pazienza? In questo momento state commentando un cantiere, non una pista ciclabile. Comprereste un’automobile quando si conosce solo la forma della scocca?”, chiede ai tanti che lo hanno criticato l’assessore Catania che assicura: “Sarò disponibile ad un confronto pubblico sulla pista ciclabile quando l’intervento sarà finito. A Palermo per troppo tempo si è pensato che le strade servissero solo per il transito delle automobili. Noi abbiamo sottratto, negli ultimi sei anni, 200mila metri quadrati di strada alle macchine e abbiamo dato ai pedoni, facendo un piano di pedonalizzazione della città. Adesso stiamo sottraendo spazio alle macchine e lo diamo alle biciclette”, conclude Catania.