TAPPA A NISCEMI PER L’OPERAZIONE “RISORGIMENTO DIGITALE”

0
4

NISCEMI (CALTANISSETTA) (ITALPRESS) – Niscemi ospita da oggi l'iniziativa "Operazione Risorgimento Digitale" di TIM, un progetto che ha l'obiettivo di dare a tutti la possibilita' di diventare "cittadini di Internet" e accelerare in questo modo il processo di digitalizzazione del Paese. Le attivita' sono state avviate questa mattina, alla presenza del sindaco di Niscemi, Massimiliano Conti, e del responsabile Local Institutional Affairs di TIM, Giulio Di Giacomo, con l'arrivo in piazza Vittorio Emanuele III del "truck" di TIM, una vera e propria "scuola mobile" che fino a venerdi' 13 funzionera' da "sportello digitale" in cui i cittadini potranno richiedere informazioni, attivare i servizi che abilitano alla vita digitale e partecipare a brevi lezioni, e con la prima lezione per i dipendenti comunali al Museo Civico. La "scuola mobile" anticipera' l'avvio dei corsi in aula, che si terranno in diverse location cittadine dal 16 al 20 dicembre e poi dal 13 al 24 gennaio, attraverso lo svolgimento di attivita' didattiche articolate su diversi livelli con un team di formatori pronti a spiegare al pubblico come Internet possa migliorare concretamente la vita quotidiana. Attraverso le lezioni in piazza, all'interno della "scuola mobile", i cittadini potranno scoprire Internet e le sue potenzialita' in 10 brevi sessioni formative da meno di un'ora, con le quali imparare ad utilizzare i principali servizi digitali. In parallelo i cittadini potranno iscriversi al programma in aula, articolato in 3 moduli da 2 ore, che coinvolgera' i partecipanti per tre settimane consecutive con l'obiettivo di insegnare loro dieci cose facili e utili per diventare cittadini di Internet, come ad esempio, entrare in rete, trovare informazioni, comunicare, condividere e vivere le proprie giornate da cittadino digitale. (ITALPRESS). sat/com 09-Dic-19 15:44