Torna a Fiumara d’Arte il suggestivo rito della luce per celebrare il solstizio d’estate

0
25
piramide fiumara arte

piramide fiumara arte

Domenica 21 giugno (dalle 10 al tramonto), si rinnova il Rito della Luce alla Fiumara d’arte di Antonio Presti: la Piramide – 38° Parallelo di Mauro Staccioli sarà aperta ai visitatori che varcheranno la sua soglia per camminare nell’oscuro tunnel, raggiungere il suo centro e percorrere il viaggio all’interno della spirale. Lì saranno toccati dai raggi del sole e, nell’uscire, ritroveranno luce nel tunnel prima oscuro. Artisti, ballerini, cantori, e centinaia di candele, accompagneranno il percorso.

Dopo l’esperienza catanese del Rito della luce – Solstizio d’inverno, l’anno scorso, durante il quale la Fondazione, per proteggere la luce, scelse di sospendere la manifestazione a causa di assurdi e inspiegabili problemi istituzionali (una diffida dei Vigili del Fuoco), il Rito ritorna quindi per il solstizio d’estate alla Piramide – 38° Parallelo, sulla collina di Motta d’Affermo.

“Il percorso all’interno della Piramide è un cammino dall’oscurità alla luce, restituisce Bellezza e Conoscenza al visitatore e ridà valore al futuro”, dice Antonio Presti che ha creato la galleria en plein air di Fiumara d’Arte.   

Il programma della giornata prevede anche la visita della mostra fotografica “Luce e segni” di Giovanni Pepi al Museo Albergo Atelier sul Mare; e la visita delle camere d’arte del Museo.

Per info: 0921.334295 – info@ateliersulmare.it.