Transizione ecologica, Urso: “La Cina rischia di sottomettere l’Occidente”

0
28
transizione ecologica

La transizione ecologica può diventare un boomerang per l’Occidente rispetto alla invadenza della Cina. Ad affermarlo è Adolfo Urso, presidente del Comitato per la Sicurezza della Repubblica, aprendo al Senato la tavola rotonda dal titolo “Contrastare l’influenza cinese in Europa”, organizzata da Farefuturo, International Republican Institute e Comitato Atlantico italiano.

Secondo Urso “se l’Europa e l’Occidente non si attrezzano si realizza una forma di sottomissione produttiva alla Cina”. Per il presidente del Copasir è “paradossale che la Cina sia il Paese che più ostacola o meglio meno si impegna nella transizione ecologica ma che al contempo ha quasi raggiunto il monopolio delle materie prime, realizzando tecnologia come i pannelli solari”. E questo significa che la Cina” + quella che più ci guadagna nell’impegno che l’Occidente deve assolutamente mettere nella transizione ecologica”.