Trapani, autopsia per il 12enne migrante che muore facendo il bagno a mare

0
18
Investito da un autobus

Dovrebbe essere eseguita oggi l’autopsia sul corpo del 12enne morto ieri annegato a San Vito Lo Capo, nel Trapanese. La tragedia è avvenuta a Cala Calazza, a Castelluzzo, dove il ragazzino era andato insieme agli operatori di un centro di accoglienza per minori di Paceco.

Secondo una prima ricostruzione dei fatti, il 12enne si sarebbe tuffato in acqua subito dopo aver mangiato e dopo alcuni minuti sarebbe stato colto da malore. Immediati i soccorsi, ma il ragazzo è giunto già privo di vita all’ospedale Sant’Antonio Abate di Trapani. Il 12enne era arrivato a Trapani solo e senza genitori un paio di mesi fa.