Trapani Calcio, Vittorio Morace saluta i tifosi e lascia le redini della società

0
91
trapani calcio

Il presidente del Trapani Calcio, Vittorio Morace vuol mollare le redini della società dopo la mancata promozione in serie B. “Con grande dispiacere devo informare i tifosi, dopo più di 12 anni di entusiasmo, passione e dedizione al progetto ‘Trapani calcio’, di non avere più forza di continuare”, si legge in una lettera del patron granata.

“Le note vicende giudiziarie – prosegue – aggravate dall’età e dal mio stato di salute, mi hanno profondamente segnato e sconvolto la mia famiglia e il nostro modo di vivere. Ho affidato ai miei consulenti di fiducia il compito di consegnare idealmente il titolo alla città di Trapani affinché esponenti delle professioni, dell’imprenditoria, del commercio e del tessuto produttivo possano proporsi per rilevare il Trapani calcio e garantire la prosecuzione dell’attività sportiva”.