Trapani, in casa scoperte droga, denaro e “pizzini” con nomi di clienti: arrestati due pusher

0
89
operazione double face

Con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente la Squadra mobile di Trapani ha arrestato Vito Cascio, 26 anni, e Leonardo Barraco, 55 anni. Durante una perquisizione domiciliare nell’abitazione del 26enne gli agenti hanno trovato oltre 30 grammi di eroina, in parte già confezionata in dosi, e alcune dosi di hashish. Alla vista dei poliziotti Barraco si è barricato in casa e solo l’intervento dei vigili del fuoco ha permesso agli agenti di entrare nell’appartamento.

In particolare, un poliziotto, spacciandosi per cliente, era entrato in casa, ma i due dopo averlo riconosciuto lo hanno spinto fuori dall’abitazione, barricandosi nel tentativo di disfarsi della droga, che gettata dalla finestra è stata recuperata dagli agenti.