Trapani, giallo sulla morte di Gianni Genna: forse l’autopsia potrà chiarire le cause

0
34
gianni genna

Verrà eseguita questa mattina l’autopsia sul cadavere di Gianni Genna, il giovane di 27 anni trovato cadavere due giorni fa nelle campagne di Marsala (Trapani), 48 ore dopo la sua scomparsa.

Secondo un primo esame medico, al momento sembra esclusa l’ipotesi dell’omicidio, perché sul corpo del ragazzo non sono state trovate tracce di violenza, ma sarà l’autopsia a spiegare quanto accaduto a Genna.

Ieri la Procura di Marsala ha sottolineato che al momento non si conoscono ancora le cause del decesso e che gli inquirenti stanno lavorando per scoprirlo. Anche se al momento non è esclusa la morte dovuta a un mix di alcol e droga. Genna era scomparso sabato notte dopo avere fatto tappa al pub “Suburbia” di contrada Digerbato, dove il giovane era andato con alcuni amici.

Gli amici, sentiti dalla Polizia, hanno detto di averlo lasciato lì dopo una breve polemica con i buttafuori che non lo avrebbero fatto entrare. Da quel momento si sono perse le tracce del ragazzo. Il suo cadavere è stato rinvenuto martedì a poche centinaia di metri dalla discoteca.