Trapani: minacce e percosse alla madre, la Polizia arresta un uomo di 36 anni

0
52
donna picchiata

Trapani: avrebbe ripetutamente minacciato e aggredito la madre, indirizzando le sue pericolose “attenzioni” anche nei confronti una ragazza. Con l’accusa di tentato omicidio, maltrattamenti in famiglia, minacce e violazione di domicilio la Polizia ha arrestato a Trapani N.B., di 36 anni. L’uomo è stato sorpreso lo scorso 15 febbraio in stato di agitazione dagli agenti, intervenuti per la segnalazione di una lite in famiglia e il danneggiamento di un’auto in sosta.

Le indagini, immediatamente scattate, hanno permesso di accertare che il 36enne da tempo si era reso protagonista di episodi di violenza nei confronti della madre. La donna ha raccontato agli investigatori che il figlio l’aveva aggredita, afferrandola per il collo e minacciandola di morte. Maltrattamenti e minacce che si ripetevano da tempo e di cui era rimasta vittima anche una ragazza. Quest’ultima, sentita dagli agenti, ha confermato che l’uomo in un’occasione si era introdotto nella sua casa, minacciandola e insultandola. Per N.B. è scattata la custodia cautelare nel carcere di San Giuliano a Trapani a disposizione del magistrato. (AdnKronos)