Trapani: morto il giovane accoltellato dopo una lite, arrestato un ventenne

0
757

E’ deceduto per le gravi ferite riportate, Fabio D’Aguanno, il giovane accoltellato la scorsa notte a Trapani, al culmine di una rissa all’esterno di un bar di via Tunisi. D’Aguanno, che aveva perso molto sangue, è morto nonostante il delicato intervento chirurgico al quale lo avevano sottoposto i medici dell’ospedale Sant’Antonio Abate.

A sferrare i colpi fatali pare sia stato il 20enne Alessio Li Volsi, già fermato all’alba dai carabinieri dopo una vana fuga. Secondo quanto ricostruito dai militari, Li Volsi avrebbe avuto una discussione con un altro ragazzo non ancora identificato e D’Aguanno si sarebbe intromesso, verosimilmente per cercare di placare gli animi. Li Volsi però lo ha aggredito colpendolo con un’arma da taglio al collo.

Sia l’aggressore che la vittima avevano precedenti penali. Per ricostruire con esattezza la dinamica dei fatti, sono già al vaglio degli inquirenti le immagini registrate dalle telecamere degli esercizi commerciali della zona. Li Volsi al momento dell’arresto, messo al corrente della gravità dei fatti, non ha mostrato alcun cenno di pentimento e anzi ha continuato ad imprecare e inveire contro il rivale.