Trasporti, Trenitalia raddoppia i posti sui treni Palermo-Catania

0
16

Mentre i lavori sulla A19, dove già da due mesi è crollato il viadotto Himera, non accennano a partire, Trenitalia potenzia l’offerta di  posti a sedere sui treni diretti Palermo-Catania: dagli attuali 2100 a 4200 al giorno. La nuova offerta, richiesta dal committente regione Siciliana, prenderà il via il prossimo 29 giugno.

Ogni corsa tra le due città sarà quindi effettuata da una composizione di due treni Minuetto. Le corse resteranno 7 al giorno, con la frequenza di una ogni due ore. Intanto, dal 3 maggio scorso, sono stati oltre 70mila i passeggeri che hanno viaggiato sui 14 treni regionali veloci che giornalmente collegano Catania e Palermo in 2 ore e 44 minuti.

Una domanda in costante crescita, segno di un generale apprezzamento del servizio, che ha spinto Trenitalia e Regione Siciliana a potenziare ulteriormente l’offerta, adeguandola alle esigenze dei clienti. Prima del crollo del viadotto sull’A19 l’offerta era di un solo treno al giorno per direzione.