Trecastagni, dottoressa aggredita e violentata in guardia medica: arrestato 26enne

0
58

Una dottoressa di 51 anni, di turno alla guardia medica di Trecastagni, in provincia di Catania, è stata aggredita e violentata la notte scorsa da un giovane di 26 anni entrato nella struttura sanitaria con la scusa di farsi medicare. Sarebbe poi andato in escandescenze, danneggiando arredi della stanza, e poi sequestrato e violentato la dottoressa che era in servizio.L’aggressore è stato arrestato dai carabinieri di Acireale.

Ad allertare i soccorsi è stato un passante che stava camminando nei pressi della Guardia medica, ha sentito la vittima urlare, ha chiamato i carabinieri. La vittima nel frattempo era riuscita a fuggire ed è stata soccorsa successivamente dai militari giunti nel frattempo sul posto. La Procura di Catania ha aperto un’inchiesta.