Truffa alle assicurazioni, 11 fermi della Polizia a Palermo: c’è anche un infermiere del Civico

0
161
morto alberto barone

Sono undici i fermi eseguiti dalla Polizia di Stato di Palermo nell’ambito dell’operazione che ha sgominato “due pericolosissime organizzazioni criminali dedite alle frodi assicurative realizzate attraverso le mutilazioni di arti di vittime compiacenti”.

Coinvolto anche un infermiere dell’ospedale Civico di Palermo. “Le due associazioni criminali disarticolate dalla Polizia di Stato con le indagini dirette dalla Procura di Palermo hanno evidenziato la particolare cruenza degli adepti delle due organizzazioni che scagliavano pesanti dischi di ghisa come quelli utilizzati nelle palestre sugli arti delle vittime, in modo da procurare delle fratture che spesso menomavano le parti coinvolte costringendole anche per lunghi periodi all’uso di stampelle e a volte alla sedia a rotelle”, dice la Questura.