Truffa sul reddito di cittadinanza, in tre scoperti in provincia di Catania

0
35
truffa sul reddito di cittadinanza

Ennesima truffa sul reddito di cittadinanza. Percepivano il sussidio ma sono stati scoperti dai carabinieri a lavorare in nero. Protagonisti tre catanesi, tutti denunciati dai militari del Nucleo ispettorato del lavoro.

Il primo, un 46enne di Belpasso, è stato scoperto al lavoro in una pasticceria di Catania, mentre il secondo, un 59enne di Riposto, faceva il pizzaiolo a Mascali. Il terzo denunciato, un 41enne di Catania, svolgeva le mansioni di salumiere in un supermercato di Riposto.

Multati i titolari degli esercizi commerciali coinvolti per l’impiego di manodopera in nero, mentre le carte magnetiche utilizzate per percepire il sussidio sono state sequestrate. I carabinieri sono al lavoro per quantificare le somme percepite indebitamente dai tre.