Tutte le iniziative per la festa del 4 Novembre a Palermo

0
213
4 novembre

Ricco calendario di iniziative il 4 novembre a Palermo in occasione della Giornata dell’Unità nazionale e delle forze armate. Oggi in città si svolgeranno una serie di celebrazioni, manifestazioni ed eventi per ricordare la vittoria italiana nella prima guerra mondiale.

Alle 9.30 dopo l’alzabandiera in piazza Vittorio Veneto, sarà letto il messaggio del presidente della Repubblica e verrà deposta una corona in memoria al monumento ai caduti. A seguire sarà consegnata la bandiera nazionale all’istituto tecnico commerciale e per geometri “Carlo Alberto Dalla Chiesa” di Partinico.

Per tutta la giornata, nell’ambito del programma “Caserme aperte/Caserme in piazza”, cittadini e turisti potranno assistere a diversi eventi.

Alle 7 in piazza del Parlamento e in corso Vittorio Emanuele ci sarà lo schieramento di mezzi e di materiali di tutte le forze armate e dei corpi armati dello Stato con i relativi info point. Dalle 9 alle 13.30, sempre in piazza del Parlamento e in corso Vittorio Emanuele, sarà la volta della dimostrazione del gruppo sportivo dell’Esercito italiano, dei nuclei cinofili dei carabinieri e della Guardia di finanza e degli artificieri Eod con robot del Comando provinciale carabinieri di Palermo.

Dalle 9 alle 19, in via Libertà, via Ruggero Settimo e via Maqueda, invece, nelle vetrine dei negozi sarà possibile ammirare uniformi e oggettistica delle forze armate e alle 10.15 ci sarà l’esibizione itinerante della Fanfara del 12° Reggimento carabinieri Sicilia, da piazza Villena (Quattro Canti) a piazza del Parlamento.

Dalle 18.30 alle 18.40 toccherà ai bersaglieri con un’esibizione itinerante lungo via Ruggero Settimo sino a piazza Verdi. Dalle 18.30 alle 19.30, infine, a piazza Verdi sulla scalinata del Teatro Massimo, sarà possibile assistere al concerto della Fanfara del 12° Reggimento carabinieri Sicilia e della Fanfara dei bersaglieri in congedo.

Durante la mattinata, a partire dalle 9 fino alle 13.30, sarà possibile accedere al complesso di caserme “Dalla Chiesa – Calatafimi”, con visita alla sala della memoria e alle chiese di Santa Maria Maddalena e San Giacomo dei Militari, mentre alla Cavallerizza di Presidio del Comando militare esercito Sicilia all’interno di Palazzo Reale sarà aperta la mostra “La Grande Guerra attraverso gli occhi e gli scritti di siciliani”.