Ucraina: da Lampedusa il coro di tanti giovani per la pace

0
23

“La gente di Lampedusa ha voluto far sentire la propria voce per la pace in Ucraina. Tra i tanti concittadini che hanno preso parte al raduno c’erano molti giovani, gli studenti delle scuole dell’isola. È un segnale incoraggiante, loro rappresentano la speranza di un futuro migliore, un futuro senza più guerre”. Lo dice il sindaco dell’isola delle Pelagie Totò Martello a proposito della manifestazione che si è tenuta questa mattina per esprimere la solidarietà della comunità lampedusana al popolo ucraino e all’Ucraina ed il sostegno alle iniziative di pace.