Ufficiale, Palermo è stata eletta Capitale per la Cultura 2018

0
38
Una sala del museo archeologico siciliano Salinas

Lo ha annunciato il ministro dei Beni Culturali Dario Franceschini. Il capoluogo siciliano è stato scelto su una rosa di dieci città finaliste dalla commissione presieduta da Stefano Baia Curioni. Le altre candidate erano Alghero, Aquileia, Comacchio, Ercolano, Montebelluna, Recanati, Settimo torinese, Trento, Unione dei comuni elimo-ericini (Buseto Palizzolo, Custonaci, Erice, Paceco, San Vito Lo Capo e Valderice).

“Provo una profonda emozione”. Lo ha detto il sindaco di Palermo, Leoluca Orlando, dopo la cerimonia in cui è stata decretata la città vincitrice del titolo di “Capitale italiana della Cultura” per il 2018, che ha invitato gli altri sindaci delle città competitor ad affiancarlo per la premiazione.

“Abbiamo vinto tutti, perché ognuno di noi e’ stato capace, per il proprio impegno, a narrare le bellezze dei nostri territori – ha aggiunto -. Questo è un messaggio anche per i livelli istituzionali regionali e nazionali, dobbiamo attrezzarci per narrare le bellezze delle nostre regioni”. “La cifra più importante di questo riconoscimento è l’accoglienza, in un periodo in cui emerge il fastidio dell’altro”, ha proseguito Orlando.