Un caso di meningite al call center Almaviva: “Nessun allarme”

0
37

Un caso di meningite al call center Almaviva di via Marcellino a Palermo: la malattia è stata diagnosticata a un lavoratore che era stato ricoverato per accertamenti. 

Nessun allarme, però: “Quando l’infezione si è manifestata nella fase acuta, e dunque contagiosa, l’operatore era già in malattia”, questo riferiscono le fonti sindacali riferendo la posizione dell’azienda e spiegando perché l’Asp non abbia diramato alcuna misura di prevenzione per gli altri lavoratori, confermando il “basso rischio”.