Verso le Regionali, ministro Lorenzin a Palermo: “Se vince M5s, mi aspetto una Roma bis”

0
21

“Credo che innanzitutto il voto in Sicilia debba avere ricadute per i siciliani quindi stiano bene attenti a come votano e a chi votano. Le persone sono quelle che fanno la differenza. Noi abbiamo candidato un presidente della Regione e un vicepresidente che sono persone di altissimo livello e se uno vuole che le cose vadano bene si deve affidare a persone che sono capaci”. Cosi’ il ministro della Salute, Beatrice Lorenzin, a margine di una iniziativa elettorale a Palermo della lista Ap-centristi per Micari. “Noi come Alternativa popolare abbiamo fatto un investimento fortissimo su normative che hanno cambiato la Regione, come quella sulla sanità – ha aggiunto – Non abbiamo mai fatto sconti a nessuno e ci aspettiamo di avere buoni risultati”.

Ed ancora la Lorenzin: “Se vince il M5S mi aspetto di avere una Roma bis. Con questi risultati oggettivamente pessimi nella Capitale, inviterei ad analizzare bene chi si vota e soprattutto il livello di efficienza, produttività e di capacita’ di gestione che viene garantito. Spero che il voto regionale possa influenzare quello nazionale in modo positivo. Questi anni ci hanno insegnato che le dinamiche sono molto fluide”.

“Come Alternativa Popolare abbiamo fatto un investimento fortissimo su delle normative che hanno cambiato la Regione, come quella sulla sanità, e non abbiamo fatto sconti a nessuno, per cui ci aspettiamo un buon risultato”.