Vertenza lavoro, mobiliazione on line per gli operatori di Almaviva

0
38

E’ stata indetta dai lavoratori di Almaviva per oggi una giornata di mobilitazione online “per mantenere viva l’attenzione sulla vertenza sindacale”. A partire dalle ore 10 lavoratori, cittadini, personaggi noti della cultura e dello spettacolo si uniranno in un ”TweetStorm” (tempesta di Tweet) “per affermare con forza che i diritti non si toccano attraverso gli hashtag #IoSonolmaViva e #NoRicatti”.

 

“L’iniziativa sarà in concomitanza con l’importante incontro a Roma tra l’azienda Almaviva ed i rappresentanti sindacali. La notizia della vincita della commessa Wind non ha risolto definitivamente la questione in quanto vi è ancora una riserva legata all’offerta al ribasso del 14% presentata da Almaviva – si legge in una nota – Nell’ottica delle gare al massimo ribasso ne esce vincitore chi delocalizza a scapito dei lavoratori italiani che hanno un costo maggiore rispetto a quelli di altri Paesi in via di sviluppo. Il rischio concreto è una diminuzione del salario e più in generale un ridimensionamento dei diritti acquisiti e sanciti dal contratto collettivo nazionale”.

 

Per questo i lavoratori di Almaviva “chiedono a tutti un sostegno concreto da parte di cittadini. Non sono soltanto in gioco i posti di lavoro o i diritti dei 1700 lavoratori Almaviva, bensì in generale il lavoro in Italia minacciato dalla logica nefasta delle delocalizzazioni che ormai colpisce molti settori”.