Via libera all’Ars al registro che tutela produzioni e tipicità dei comuni

0
40

Approvata dall’Assemblea regionale siciliana la legge sull’istituzione del registro telematico regionale dei Comuni e dei relativi prodotti a denominazione comunale De.Co. – Denominazione Comunale. Lo rende noto Rossana Cannata, deputata regionale di Fratelli d’Italia, prima firmataria della legge.

“Il registro è pensato come un documento all’interno del quale vengono iscritti i Comuni siciliani e le relative produzioni De.co agroalimentari, enogastronomiche e artigiane proprio per assicurarne la massima visibilità e promozione sia singolarmente sia a livello di sistema Sicilia. Le De.co. attribuite dai Comuni, a seguito di delibera del consiglio comunale – spiega – hanno l’obiettivo di tutelare l’identità locale legata al mondo agricolo o alla pesca, i piatti della tradizione, l’artigianato, rispetto al fenomeno della globalizzazione che ci uniforma nel gusto e nell’alimentazione.

“Si tratta a livello regionale di una rilevante mappatura per consentire ai turisti, ma anche ai cittadini siciliani, di conoscere e apprezzare le specificità culturali e storiche”, aggiunge Rossana Cannata.