A Vincenzo Agnello e Christine Prothmann la prima edizione di Corri tra le Vigne

0
14

Vincenzo Agnello (Atletica Nebrodi) e Christine Prothmann (Palermo h.13.30) sono i vincitori della prima edizione di “Corri tra le Vigne Wine Trail” manifestazione, organizzata dal Gruppo Atletico Polisportivo Castelbuonese  che ha avuto come partner e splendida location l’Abbazia Santa Anastasia.Un cross vero e proprio, tre giri da due chilometri ciascuno per donne e uomini over 60, quattro per tutte le altre categorie. Una corsa che ha visto i podisti attraversare i vigneti, a tu per tu con  i filari ormai spogli ma dai colori mozzafiato, tra fango e scarpe sempre più pesanti.  Il passaggio tra lecci e ulivi e poi accanto al laghetto, prima del ritorno sull’asfalto e la risalita verso l’Abbazia per  un percorso duro e al tempo stesso affascinante. 

L’atleta di Mistretta, metro dopo metro, ha demolito la resistenza di Daniele Macchiarella (Polisportiva Atletica Bagheria) chiudendo la gara con un buon vantaggio sul giovane atleta allenato da Tommaso Ticali. Terza piazza per lo stakanovista delle gare Calogero Di Gioia (Universitas Palermo). Gara in solitaria invece per l’atleta nativa di Bonn (specialista delle corse trail) giunta al traguardo con un ampio margine di vantaggio sulla seconda Rosa Rita Vernaci (Trinacria Palermo); terza l’atleta della Murialdo Cefalù, Lusinda Galioto. Tra i maschietti meno giovani, l’ha spuntata Giovanni D’Angelo dell’Acsi Sicilia Occidentale, alle sue spalle Giuseppe Monarca della Trinacria Palermo, seguito da Giovanni Billeci (Non solo Corsa). 

La  prima edizione di “Corri tra le Vigne Wine Trail”, ha assegnato le maglie di campione regionale ACSI Sicilia di Cross ed è stata valida come prova Challenger BioRace Trofeo Pegaso/Per…Correre e Coppa Giovani ACSI Sicilia Occidentale.  A precedere la gara clou (che ha visto come coda la camminata non competitiva) la competizione aperta alle categorie giovanili: 500 metri per i più piccoli, 1000 e 2000 per i più grandetti che hanno così vissuto le stesse emozioni e patito la stessa fatica che da lì a poco sarebbe stata tutta prerogativa dei più grandi.

L’evento sportivo di oggi  ha abbracciato il consueto appuntamento Cantine Aperte a San Martino, legato al concetto di convivialità e del vino nuovo. In occasione dell’evento promosso dal Movimento Turismo del Vino,  l’Abbazia Santa Anastasia ha infatti proposto un ricco programma di accoglienza con prodotti locali e la degustazione delle etichette storiche. 

Ottima come sempre l’organizzazione sul campo del Gruppo Atletico Polisportivo Castelbuonese, dai ristori alla logistica, dalle premiazioni alla medaglia ricordo. Una giornata di sport, dove cultura, enogastronomia, promozione del territorio e turismo sono andati a braccetto, ed in tutto ciò Castelbuono insegna.

CLASSIFICA UOMINI (4 giri)

1)     Vincenzo Agnello (Atletica Nebrodi) 29.13

2)     Daniele Macchiarella (Pol. Atletica Bagheria) 29.32

3)     Calogero Di Gioia (Universitas Palermo) 32.00

4)     Salvatore Lo Dico (Trinacria Palermo) 32.14

5)     Cosimo Azzolini (ADP Ultrarunning) 32.49

 

CLASSIFICA DONNE (3 giri)

1)     Christine Prothmann (Palermo h.13.30) 27.39

2)     Rosa Rita Vernaci (Trinacria Palermo) 29.23

3)     Lusinda Galioto (Murialdo Cefalù) 32.42

4)     Daniela Cassataro (Murialdo Cefalù) 32.44

5)     Valeria Perticaroli (Trinacria Palermo) 33.13