Vitalizi a Cinquestelle, Assostampa e Unci difendono i cronisti

0
23
assostampa

L’Unci Sicilia e l’Assostampa esprimono la loro solidarietà ai cronisti de La Repubblica Emanuele Lauria e Claudio Reale, oggetto di un attacco da parte del Movimento 5 Stelle a seguito di un articolo pubblicato il 12 novembre e dedicato alle pensioni integrative sottoscritte da alcuni deputati regionali pentastellati.

Sul blog “Sicilia 5 Stelle”, il Movimento ha pubblicato l’articolo bollandolo come “bufala”. “Rivolgo a Lauria e Reale il mio abbraccio personale e dell’intera Unione Cronisti siciliana – ha detto il presidente regionale dell’Unci Andrea Tuttoilmondo -. Ai movimenti e ai partiti politici, invece, l’appello affinché in un periodo in cui il tema delle fake news tiene banco replichino agli articoli loro dedicati entrando nel merito delle proprie contestazioni, senza cadere in sterili espressioni che rischiano soltanto di intorbidire il dibattito pubblico, esacerbare gli animi della opinione pubblica nei confronti dei cronisti e distorcere la percezione stessa del concetto di notizia falsa”.

“Continua l’opera di denigrazione dei giornalisti siciliani da parte di alcuni esponenti della politica siciliana – scrivono i componenti della segreteria provinciale dell’Assostampa Palermo -. E’ toccato, questa volta, al collega de la Repubblica Palermo Claudio Reale, un professionista serio, scrupoloso e stimato, vittima di attacchi ingiustificati da parte di alcuni rappresentanti del M5S che lo accusano di avere scritto una bufala, ma non hanno mai smentito il contenuto di un articolo. Assostampa Palermo esprime massima solidarietà e sostegno a Claudio Reale lo invita a proseguire il suo lavoro”.