Vittoria, adescava minorenni in chat: arrestato un insospettabile ragioniere

0
32
follia a palermo

Un insospettabile ragioniere di Vittoria è stato arrestato dalla Squadra mobile diretta dal vicequestore aggiunto Antonino Ciavola perché trovato in possesso di ingente materiale pedopornografico.

Il personale della squadra mobile ha sequestrato nella sua auto centinaia di foto e video che gli investigatori definiscono “molto violenti e perversi”. Sul supporto informatico la polizia ha trovato foto dell’arrestato e chat da lui scritte dove adescava le vittime. Il giudice per le indagini preliminari ha convalidato l’arresto della Squadra mobile.