Vittoria: disposta l’autopsia sul cadavere trovato nel pozzo

0
57

Sarà eseguita sabato l’autopsia sul corpo di Giovanni Giannì, 43 anni, il cui cadavere è stato trovato ieri, all’interno di un pozzo profondo 20 metri, in contrada Alcerito, a Vittoria, in provincia di Ragusa. I familiari avevano segnalato l’allontanamento volontario il giorno precedente.

Le indagini, condotte dalla Squadra mobile e dagli agenti del Commissariato di Vittoria, sono coordinate dalla Procura di Ragusa. Sono stati i vigili del fuoco, insieme al personale del Nucleo sommozzatori di Catania, attraverso una complessa attività, a recuperare il cadavere così da permettere al medico legale di effettuare i primi accertamenti. Le indagini vertono a verificare l’esatta dinamica di quanto accaduto e quindi ad accertare se si tratta di suicidio, di un evento accidentale o di un omicidio. (Italpress).