Vittorio Sgarbi contro Pignatone: “La cittadinanza onoraria di Palermo è un insulto a Roma”

0
78
sgarbi contro pignatone

Vittorio Sgarbi contro Pignatone. Il critico d’arte contesta a suo modo la concessione della cittadinanza di Palermo all’ex procuratore capo di Roma.

“La cittadinanza di Palermo a Pignatone è un insulto a Roma, da lui gravemente diffamata, sostituendone il nome con quello della Mafia, l’ultimo gesto dadaista di Palermo capitale italiana della cultura che, grazie a Pignatone, ha assimilato Roma al suo primato mafioso. Palermo – ha concluso Sgarbi – incorona e si riprende, come cittadino, il suo eroe, premiandolo per concorso esterno”.