World Food Programme Italia: a Palermo lunedì 20 inaugurazione delle sede

Una Onlus che distribuisce cibo per salvare la vita a chi è vittima di disastri naturali, guerre e conflitti civili

0
103

Una Onlus che distribuisce cibo per salvare la vita a chi è vittima di disastri naturali, guerre e conflitti civili. Si tratta del World Food Programme Italia, che fornisce assistenza alimentare per aiutare le comunità più vulnerabili a costruire un’economia sostenibile, con l’obiettivo finale di sconfiggere la fame e la povertà.

Lunedì 20 novembre alle ore 10, durante l’inaugurazione della sede palermitana, verranno presentate le attività di sensibilizzazione e raccolta fondi che il Comitato Territoriale intende realizzare per sostenere il lavoro della più importante agenzia umanitaria delle Nazioni Unite.

Durante l’incontro, interverranno Leoluca Orlando, sindaco di Parlermo, Benedetto Caffarelli, presidente del circolo Unione, Vincenzo Sanasi D’Arpe, presidente WFP Italia, Tiziana dell’Orto, direttore generale WFP Italia e Roberto Riccardi, responsabile della rete territoriale WFP Italia. Ogni anno, il World Food Programme raggiunge in media più di 80 milioni tra uomini, donne e bambini in oltre 82 Paesi nel mondo.

L’appuntamento è all’interno della sede,  al Circolo Unione a Palermo, Piazza Principe di Camporeale 7. Il WFP Italia è una Onlus che promuove e sostiene il World Food Programme in Italia, la più grande agenzia umanitaria delle Nazioni Unite la cui missione fondamentale è contrastare la fame a livello globale.