Zamparini: “Bravo Stellone, non era facile battere il Venezia”

0
16
zamparini elogia stellone

Zamparini elogia Stellone e l’undici rosanero dopo la vittoria nella semifinale dei playoff per la serie A. “Era una partita importantissima e molto difficile perché in questo momento secondo me il Venezia è la squadra più forte tra le semifinaliste per il tipo di gioco che pratica. E’ una squadra quadrata, è stato un risultato molto importante, bravo Stellone – ha detto il patron rosanero – perché era l’unica maniera per affrontare questa squadra. Sono stati tutti molto bravi ed attenti, la dea fortuna ci ha aiutato”.

Parole al miele anche per i tifosi. “E’ stata una bella espressione della città di Palermo che è vicina alla sua squadra, speriamo che l’anno prossimo sia questa la misura per poter fare il nuovo stadio” – ha detto Zamparini che ha aggiunto – non certamente con me, ma con i nuovi investitori. Bisogna essere ancora assistiti dalla dea fortuna, in queste finali è come giocare alla roulette. Non è facile, alcuni episodi determineranno la partita. Ho visto Stellone vicino alla squadra, non bisogna pensare di giocare bene e fare chissà che cosa: bisogna essere determinati per ottenere il risultato”. Mercoledì e domenica prossima la finale contro il Frosinone.